Mettiamo al sicuro il tuo account di posta elettronica

La tua azienda utilizza un account di posta elettronica gratuito? Sai come vengono usati e trattati i dati delle tue email?

Molte aziende purtroppo tendono ancora ad utilizzare account di posta elettronica gratuiti senza però essere a conoscenza delle ripercussioni negative che si possono riscontrare con questi provider.

La posta elettronica è ormai una parte integrante e fondamentale di ogni azienda e affidarsi a un hosting email professionale è un vantaggio per i tuoi dipendenti e la tua attività. Tra i tanti plus che si possono avere passando ad un account email professionale, possiamo elencarne alcuni tra i più importanti:

  • il dominio registrato e dunque personalizzato, aumenta la professionalità dell’azienda ed è un vantaggio in termini di immagine
  • il provider email professionale aumenta i livelli di sicurezza grazie a soluzioni antivirus e antispam avanzate
  • ti permette di aumentare notevolmente le prestazioni grazie a tecnologie più performanti
  • finalmente non dovrai più eliminare email importanti aumentando lo spazio di archiviazione anche a 25-50 GB
  • aumenti la compliance al GDPR e alle leggi sulla privacy
  • quando vorrai, potrai realizzare senza problemi un sito internet o un e-commerce perchè lo spazio web è già incluso
  • si possono effettuare backup professionali per avere sempre una copia delle e-mail in caso di problemi

Questi sono solo alcuni dei vantaggi che otterrai effettuando il passaggio ad un hosting professionale ma potremo elencarne molti altri!

Se non lo hai ancora fatto,contattaci e riserveremo per te il nome della tua azienda o del tuo prodotto sul web prima che un competitor possa approfittarne per acquistarlo e recarti così un danno.

Grazie alle soluzioni firmate Breviglieri, potrai comodamente passare ad un provider email professionale con controlli antivirus e antispam avanzati, con la possibilità di backup professionali, con una maggiore capienza per i tuoi messaggi e con molteplici funzionalità innovative per il mobile. Vuoi scoprire le nostre proposte e le offerte di piani hosting? Contattaci subito e i nostri esperti si metteranno in contatto con te!

Stop al supporto per Windows Server 2008 e Windows Server 2008 R2

Stai ancora utilizzando Windows Server 2008 o la versione R2? Se la risposta è affermativa, è il momento di iniziare ad agire! A partire dal 14 gennaio 2020, Microsoft non fornirà più supporto per i tuoi sistemi operativi e questo significa che sarà necessario predisporre fin da subito un piano di migrazione efficace.

Cosa succederà dunque nello specifico?

La fine dell’assistenza tecnica comporterà diverse conseguenze negative, Microsoft infatti non garantirà più i seguenti servizi:

  • Aggiornamenti di sicurezza locali
  • Aggiornamenti della protezione
  • Opzioni di supporto gratuito
  • Aggiornamento online del contenuto tecnico

Senza il rilascio di nuovi aggiornamenti e patch di sicurezza per la stabilizzazione e la sicurezza del tuo server, sarai facilmente esposto alle aggressioni di hacker e a possibili violazioni di sicurezza con una conseguente perdita di informazioni sensibili. Oltre a gestire un sistema operativo obsoleto e senza un supporto, sarai dunque esposto ad attacchi che rischiano di risultare seriamente dannosi, soprattutto per le grandi imprese e organizzazioni. Per questo è importante agire il prima possibile.

Breviglieri Srl ti permette di trasformare quest’occasione in un’opportunità per aumentare le performance della tua azienda riducendone i costi. Come? Dopo un’analisi approfondita delle tue esigenze, ti proporremo diverse soluzioni tra le quali scegliere. Il nostro compito sarà quello di consigliarti e guidarti in questo nuovo processo di innovazione, portandoti ad ottenere maggiori vantaggi economici e alte funzionalità di sicurezza.

Contattaci subito per richiedere una consulenza senza impegno e scoprire la soluzione più adatta alle tue esigenze!

Manca poco al ritiro di Windows 7. Siete pronti alla svolta epocale?

Quanti di noi usano tutti i giorni Windows 7?

Il famoso sistema operativo di casa Microsoft ormai ha “invaso” i nostri pc e tutto sommato ci ha abituati ad una certa solidità e stabilità. Windows 7 è diventato un “compagno” di lavoro inseparabile. Eppure si sta avvicinando una data importante che metterà la parola fine al supporto su questo sistema operativo utilizzatissimo.

Microsoft ha fissato come data di “fine vita” per le varie edizioni di Windows 7 il 14 gennaio 2020. A partire da quella data i tecnici non rilasceranno più alcuna patch per Windows 7, neppure per sanare problematiche di sicurezza. 

Un evento che avrà implicazioni dirette sulla disponibilità di nuove funzionalità e potrebbe creare problemi non indifferenti alla normale attività  lavorativa. La domanda che sorge spontanea è come si può intervenire per evitare disastri? Proviamo a riassumerlo in pochi e semplici punti:

  • Prima di tutto è chiaro che l’azione richiesta è il passaggio a Windows 10, il sistema operativo Microsoft più recente e stabile
  • La seconda valutazione è ovviamente legata all’acquisto del solo sistema operativo o magari un upgrade anche del pc o del notebook che includono l’ultima versione di Windows installata
  • Il mancato aggiornamento ad un sistema operativo supportato potrebbe causare non pochi problemi anche in ottica GDPR (la nuova normativa privacy)
  • Impostare un backup dei dati potrebbe rivelarsi una scelta strategica visto che si tratta di una migrazione verso un nuovo sistema più evoluto. Senza contare che il backup è obbligatorio per rispettare la normativa privacy
  • Una volta ultimato il passaggio sarà importante ottimizzare il nuovo ambiente di lavoro per poter operare con precisione e produttività

Infine il consiglio più importante: è fondamentale prendersi per tempo per evitare tempi morti, costi eccessivi e fermo macchine non pianificato.

Non attendere oltre, chiedici una consulenza per sapere come ti conviene procedere!

Open Day Breviglieri Srl: presentazione nuovi plotter HP

La nostra azienda è felice di presentare la nuova generazione dei plotter HP serie T per il CAD e serie Z per la Grafica.
Ti invitiamo ad una giornata di porte aperte presso la nostra sede in corso del Popolo, 100 a Rovigo.

Potrai provare i plotter HP di ultima generazione scoprendo funzionalità, caratteristiche e vantaggi legati alle innovazioni tecnologiche.

Se vuoi vedere un video di presentazione del modello HP DesignJet T1700 clicca qui

Se vuoi vedere un video di presentazione dei modelli HP DesignJet Z6 e Z9 clicca qui

Per registrarti gratuitamente all’open day clicca nel seguente link:
Modulo iscrizione evento

 

Restyling completato per la filiale di Badia Polesine di RovigoBanca

Restyling completato e promosso a pieni voti. La storica sede di RovigoBanca a Badia Polesine è risorta come una fenice, con spazi e immagine completamente rinnovati. Un fiore all’occhiello dove Breviglieri Srl ha collaborato attivamente alla gestione dei lavori di restauro ed allestimento.

L’inaugurazione si è tenuta martedì 19 febbraio. Un evento speciale nella storica sede della banca sotto i portici di piazza Vittorio Emanuele II, a lato della chiesa di Badia Polesine. Era ormai da diverso tempo che l’immobile in cui si trova la sede badiese di RovigoBanca stava portando avanti un importante intervento di ristrutturazione.

La filiale è attiva in quei locali ormai dal 1973 e i lavori di restyling hanno contribuito a riqualificare anche un angolo della piazza di Badia.
“Il supporto e la professionalità di Breviglieri Srl non si sono limitati alla direzione dei lavori – hanno commentato i responsabili dell’azienda – Il nostro team ha messo in campo anche competenze architettoniche e di interior design. Siamo certi che gli spazi, le logiche di suddivisione e perfino l’arredo, saranno elementi fondamentali per garantire un miglioramento dell’approccio tra utenza e operatori della banca”.

SUPERVALUTA IL TUO USATO!

Sei alla ricerca di soluzioni veloci, affidabili, rispettose dell’ambiente e che garantiscono un ritorno sul tuo investimento? Scopri il Programma di Supervalutazione dell’usato. HP è la scelta che ripaga il tuo business con più convenienza.

TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Più convenienza per rinnovare il tuo parco installato, con le tecnologie di nuova generazione che migliorano la qualità e i flussi lavorativi all’interno della tua azienda

RISPARMIO ENERGETICO
Più convenienza anche all’ambiente, grazie al ritiro delle macchine usate e al risparmio energetico e dei consumabili con le soluzioni HP

Scopri come Supervalutare il Tuo Usato
Entro il 30/04/2019 HP ti offre fino a 300 euro di supervalutazione sul tuo usato per l’acquisto di nuove stampanti o dispositivi multifunzione

Ritiro usato
Con HP ti liberi delle vecchie tecnologie e ripaghi il tuo business con innovazione e risparmio.

Chiamaci subito per saperne di più!

Proietta in grande insieme a noi!

Quali caratteristiche devi considerare nella scelta di uno schermo?

Quando sei alla ricerca della tecnologia di visualizzazione giusta per la tua azienda o per il tuo istituto scolastico, sono molte le caratteristiche che devi prendere in considerazione. Una delle prime domande che potresti porti è: ho bisogno di un videoproiettore multifunzione, di una lavagna interattiva o di uno schermo piatto?

Guarda il video e scopri di più

 

Guarda il video

SALE CONFERENZE E RIUNIONI DI GRANDI DIMENSIONI
Distanza di visualizzazione: 3-11 metri
Dimensioni tipiche schermo: 100″-500″
Riunione: presentazioni uno-a-molti e condivisione delle informazioni
Contenuti: presentazioni, fogli di calcolo e siti Web

 

 

Guarda il videoSALE RIUNIONI DI MEDIE DIMENSIONI
Distanza di visualizzazione: 2-3 metri
Dimensioni tipiche schermo: 65″-200″
Riunione: ambiente interattivo, necessità di utilizzare una postazione desktop e possibilità di accesso remoto
Contenuti: documenti e fogli di calcolo su lavagne interattive

 

 

Guarda il videoSALE RIUNIONI E PER CORSI DI FORMAZIONE DI PICCOLE DIMENSIONI
Distanza di visualizzazione: 1-2 metri
Dimensioni tipiche schermo: 30″-65″
Riunione: presentazioni uno-a-uno o uno-a-molti
Contenuti: presentazioni, video e moduli formativi

 

 

 

SCEGLI LA TUA SOLUZIONE

Offrire dimensioni dello schermo ottimali significa riprodurre l’esperienza desktop standard per tutti i partecipanti alla riunione, inclusi quelli seduti in fondo alla sala.

In base al test di Snellen sull’acutezza visiva, affinché un’immagine venga visualizzata nelle stesse dimensioni quando è in realtà situata due volte più distante, deve avere il doppio dell’altezza e il quadruplo dell’area.

Guarda il video

 

COLLABORAZIONE OTTIMIZZATA

Oltre a offrire prestazioni dello schermo ottimali, i videoproiettori Epson sono progettati per integrarsi con i sistemi esistenti. Grazie alle soluzioni per le sale riunioni di Epson, puoi creare una sala riunioni flessibile, dinamica e orientata al futuro, nonché unificare le comunicazioni per garantire un flusso di lavoro senza interruzioni su tutti i dispositivi e in qualsiasi momento.

Guarda il video
Vuoi altre informazioni?

Fatturazione Elettronica, per una gestione aziendale più efficiente

La fatturazione elettronica

La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto il passaggio alla Fatturazione Elettronica obbligatoria per tutti. Dal 1 gennaio 2019 la fatturazione elettronica sarà obbligatoria per tutte le operazioni tra privati, persone fisiche e giuridiche. Sono esonerati dall’emissione della fattura elettronica solo gli operatori che rientrano nel “regime di vantaggio” (art. 27, commi 1 e 2, Dl 98/2011) e quelli che rientrano nel “regime forfettario” (art. 1, commi da 54 a 89, L. 190/2014). Sono esclusi anche i “piccoli produttori agricoli”, esonerati dall’emissione di fatture già da prima dell’introduzione dell’obbligo di fatturazione elettronica.

Cambia qualcosa verso la Pubblica Amministrazione?

Quando parliamo di PA resta tutto invariato: le pubbliche amministrazioni sono obbligate a non accettare né a procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino alla ricezione delle fatture in forma elettronica secondo quanto previsto dal decreto.

Quali sono le funzionalità dei nuovi software di fatturazione elettronica?

Con la nostra consulenza avrai a disposizione il software di fatturazione più adatto alle tue esigenze. Con una sola soluzione potrai gestire fatture elettroniche tra privati (B2B) e con la Pubblica Amministrazione (B2G). Ovviamente potrai avere in dotazione anche un versatile software gestionale per avere il controllo completo delle attività della tua azienda. In breve quindi, potrai gestire completamente il processo di fatturazione elettronica, sia ciclo attivo che ciclo passivo:

  • inviare fatture elettroniche (nel formato XML) a privati e PA attraverso il sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate;
  • ricevere le fatture dai fornitori e gestire completamente l’intero ciclo passivo;
  • il sistema di notifiche informa sulla consegna del documento;
  • firma digitale per le fatture per garantire autenticità, integrità e non ripudiabilità del documento;
  • conservazione digitale delle fatture a norma di legge.

Quali sono i vantaggi immediati?

  • Risparmi tempo e denaro gestendo ciclo attivo e ciclo passivo con un unico software;
  • elimini completamente la carta grazie all’integrazione con firma e conservazione digitale;
  • hai l’integrazione con i software gestionali o altri di terze parti già in uso;
  • il tuo commercialista riceve le fatture emesse in automatico e non dovrai più portargliele a mano;
  • se non hai un gestionale abbiamo una soluzione anche per te;
  • se sei un commercialista puoi emettere fatture elettroniche per te e per i tuoi clienti;
  • accedi alle tue fatture ovunque ti trovi, quando vuoi: ti basta una connessione internet;
  • ricevi direttamente le fatture elettroniche relative alla spesa carburante.

Per qualsiasi richiesta di informazioni clicca qui e scrivici.

Scopri la collezione Meco

Quando l’eleganza incontra l’innovazione, prende vita un nuovo modo di interpretare le soluzioni di arredo per ufficio.

Se vuoi saperne di più scrivici subito!

Sai davvero cosa potresti fare con la tua stampante?

1) Cosa significa Stampa Sicura?

Di solito quando un utente lancia una stampa, i documenti vengono stampati subito dalla stampante di rete e chiunque può vedere o prendere la stampa anche se si tratta di documenti riservati.

2) Quindi si tratta solo di sicurezza?

No. Stiamo parlando anche di una riduzione degli sprechi. Gli utenti potrebbero stampare documenti di cui non hanno veramente bisogno accumulando fogli sul vassoio di uscita o stampare erroneamente più copie dello stesso documento. L’IT deve configurare più code di stampa per ogni device generando alti costi di manutenzione e supporto.

3) Quindi cosa cambia?

Con Stampa Sicura invece un unico software si prende carico dell’ambiente di stampa condividendo con gli utenti una sola coda di stampa. Quando un utente lancia una stampa può scegliere di ritirarla su una qualsiasi stampante di Stampa Sicura. Deve però identificarsi con il badge anche solo avvicinandosi alla stampante. Sul monitor può accedere alla lista dei propri documenti, decidere se mandarli in output e in quante copie o semplicemente eliminarli.

4) Quali altri risultati ottengo?

In questo modo solo gli utenti autorizzati possono ritirare la propria stampa assicurandone la privacy. Il software può generare dei report dell’utilizzo dei device da parte degli utenti aiutando l’azienda a ridurre gli sprechi di carta, toner, energia, manutenzione e soprattutto a controllare i costi.

5) In quali aziende si può utilizzare stampa sicura?

Tutte, dalle più grandi alle più piccole.

Scopri insieme a un nostro tecnico tutti i benefici. Clicca qui e contattaci subito!